Rifugio degli Asinelli

Rifugio degli Asinelli

Vi presentiamo il Rifugio degli Asinelli. La Fondazione il Rifugio degli Asinelli ONLUS si occupa di tutela del benessere di asini e muli, accoglienza di animali vittime di maltrattamenti o abbandono, riabilitazione attraverso cure veterinarie di alto livello e personale specializzato, indagini su casi di maltrattamento e abbandono, affidamento degli asini perfettamente recuperati da un punto di vista psico-fisico, preparazione di asini particolarmente predisposti al contatto umano per la terapia assistita a bambini con bisogni speciali, educazione e diffusione di una “cultura del rispetto” nei confronti degli asini e di tutti gli esseri viventi.

Il Rifugio degli Asinelli è riuscito a dare ospitalità a oltre 150 asini, molti dei quali provenienti dall’estero (Romania, Svizzera, Francia e Grecia), grazie al supporto di The Donkey Sanctuary (del quale è la base italiana) e soprattutto grazie all’incredibile lavoro dei suoi volontari.

Il quartier generale del Rifugio è situato a Sala Biellese, in provincia di Biella, in una zona immersa nei verdi boschi della Serra, a cavallo tra il territorio di Biella e quello di Ivrea,un luogo meraviglioso, tra le splendide montagne alpine, in cui i volontari lavorano incessantemente per offrire una vita serena agli animali salvati da un passato avverso.

Non eravamo mai stati al Rifugio e non appena si è realizzata la possibilità di poter tenere un seminario (Seminario Empatia e Biovidersità) in questo luogo abbiamo capito subito che sarebbe stata un’esperienza bellissima. Parlare di empatia e genuina ammirazione per la diversità animale in una realtà in cui questa prospettiva è così profondamente condivisa ha dato una marcia in più al nostro lavoro.

Guidati da Barbara e dalla sua bellissima energia abbiamo avuto la fortuna di poter conoscere e relazionarci in prima persona con alcuni dei meravigliosi ospiti del rifugio nella quiete del tardo pomeriggio domenicale e ne siamo stati rapiti.

Invitiamo vivamente tutti coloro che ci seguono e che seguono il nostro sito e social networks di Etologia Relazionale®, a visitare questo santuario, unico in Italia, informarsi attraverso il suo utilissimo portale http://www.ilrifugiodegliasinelli.org/, cogliere l’opportunità di conoscere questi bellissimi animali che sono al nostro fianco da più di 5000 anni ma che per molti di noi sono ancora dei perfetti estranei, ed aiutare attivamente la fondazione a continuare con successo questo progetto (che opera solo grazie alle donazioni private e alle raccolte fondi), magari adottando a distanza un asinello!