Sara Segato


 
  • APER - Animali e Potere Energetico della Relazione
  • IER - Introduzione all'Etologia Relazionale
  • Gatti, il Mistero
  • PED - Percorsi Empatici e Dis-Empatici
 

Il mio nome è Sara e attualmente nel nostro appartamento da quasi un anno saltella un po’ ovunque una buffa coniglietta arrivata che ormai aveva già due anni in cerca di una nuova famiglia. Il nostro amato Jack, fantastico segugio italiano, preso in canile all’età di sei anni, c’ha salutato a Luglio del 2013 ormai diciottenne e per mio marito è ancora presto …era un grande cane, un cane saggio!
Il mio forte desiderio di entrare in contatto con un animale, che io ricordo, è sempre stato insito in me. Non c’è periodo della mia vita in cui io ne sia rimasta assente.
Vivevo in una casa serena con le mie tre sorelle (una maggiore e la mia gemella), la nonna, i miei genitori, gli zii e due cugini.
Avevamo il pollaio con anatre, galline, conigli e Bianchina una fantastica capretta. Erano quelle case di una volta, dove i nonni insegnavano il rispetto di questi esseri viventi.
Ricordo i pomeriggi con le mie sorelle quando si perlustravano campi alla ricerca di trappole per farle scattare tutte…
Andavamo ogni giorno a coccolare i cani dei vicini finché un giorno arrivò Titti la nostra “Pinscher numero uno” e così smisi di portare in casa rospi e di farmi mordere dalle lucertole.
Quando si andava in montagna insistevo perché mi portassero su alle malghe, potevo così camminare tra le mucche e ritrovarmi immersa nei greggi di pecore… nelle grandi distese di prati, circondati da boschi per me tuttora colmi d’incanto … pura natura e biodiversità.
Quando comunicai l’iscrizione di questo magico percorso, mi ricordarono tutti che fin da piccola volevo fare la veterinaria…e che finalmente mi son decisa a realizzare ciò che ho sempre desiderato..!”
Grande amante anche dell’arte, le scelte dei miei studi mi portarono a lavorare per anni nell’ambito dell’arredamento d’interni, con approccio, dove possibile, ai principi del Feng Shui e del colore.
La vita però, ti invia di continuo messaggi e, se sai leggerli, comprendi che se il tuo percorso è segnato, lo devi seguire….sono tornata a studiare e laureata come paesaggista…le piante mi hanno aiutato a “radicarmi” sempre più, ma chi ha portato alla lettura esatta del mio progetto di vita è stato un Asino (in foto con me) e tutto ciò che di meraviglioso seguì poi.
Studiando Etologia Relazionale…mi resi conto che tra me e lui ci fu pura e meravigliosa empatia operante!!! Fece tutto lui …ed io lo lasciai fare…mi portò, attraverso i suoi comportamenti più naturali possibili, in un mondo di emozioni impossibili da descrivere, mi rovesciò, mi diede gli indizi giusti per la mia lettura personale e poi, mi riportò nel qui e ora.
Non smetterò mai di essergli grata, la mia vita ora è totalmente cambiata…l’asino è il cambiamento.
Sono ancora in crescita, ma da un anno a questa parte sono responsabile di percorsi benessere presso un centro di onoterapia. Nel frattempo mi sono formata come Operatore negli interventi assistiti con gli asini.
Le mie attività non vertono solo nel contatto con questo stupendo animale….sono anche molto in contatto con la natura ed in particolar modo con le piante, i nostri grandi maestri alberi.
Adoro quando mi chiedono cosa faccio…rispondo che “sto con gli asini!” e ancora :”…si ok, ma nello specifico poi, lì nel bosco, che fai?” …”Abbraccio gli alberi!” ….”e a cosa servirebbe?” , io sorrido e semplicemente parlo di “magia”, di energie e cerco di accompagnare i loro pensieri a ricordare i veri legami che da sempre ci legano con quanto ci circonda e che abbiamo dimenticato. Non è semplice trovare e restare collegati a tutto ciò, ma se cerchiamo il contatto con gli esseri viventi tutti, il più possibile, sarà molto più semplice recepire i loro insegnamenti … dopo tutto siamo o no animali anche noi!?

Per contatti: sara-segato@libero.it

 

2016-04-16_171716