Vi Racconto Cascina Myriam

Vi Racconto Cascina Myriam – Storie di animali, Etologia Relazionale e riflessioni sull’empatia

Scritto da Myriam Jael Riboldi per Associazione Cascina Myriam – Scuola di Etologia Relazionale®

Sinossi

Nel lontano 1988, mia madre mi regalò un libro di Danilo Mainardi, nella cui sinossi, il famoso etologo scriveva: “Non so perché, ma io penso agli animali. È da sempre che penso agli animali. Mi interessano e li amo. Ho avuto, per qualcuno, sentimenti simili all’innamoramento, al colpo di fulmine”. Avevo diciotto anni e in quelle parole vedevo ritratta me stessa ed il mio futuro. Raccontare le avventure e disavventure dei protagonisti non umani che hanno segnato tutti questi anni a Cascina Myriam, era probabilmente un passaggio inevitabile, perché penso a loro da sempre. Così, molto semplicemente, grazie all’aiuto di mio marito Matteo, è nato questo libro, che ripercorre tanti momenti, tanti errori, intuizioni inaspettate e tante esperienze, alcune volte dolorose, altre volte stracolme di pura gioia: una valanga di emozioni che hanno reso la mia vita quella che è oggi. In queste pagine racconterò di alcuni dei miei compagni di viaggio: anatre, capre, galline, gatti, tacchini, pavoni, cincillà e, ultime ma non ultime, il mio stupendo cane Luce e la mia moffetta Chanel. Molte di queste specie sono poco conosciute in senso etologico dalla maggior parte delle persone e, ancora più spesso, vittime di assurdi pregiudizi. Pertanto il viaggio che vi propongo non sarà fatto solo della narrazione delle mie esperienze dirette, ma anche di approfondimenti sulla loro biologia e sui loro comportamenti. La seconda parte del libro, introdurrà l’approccio da me ideato, che ha segnato questo percorso di vita e di studio, l’Etologia Relazionale®, mentre il capitolo finale approfondirà invece il tema, a me più caro di tutti, che è il vero filo conduttore di tutta la mia vita in relazione con gli animali: l’empatia.

 

Prenota subito la tua copia o chiedi informazioni a info@etologiarelazionale.it