Eat Clean Italy ed Armonie Animali®

Oggi riportiamo con piacere la testimonianza di Maria Grazia Roggio, operatrice qualificata in Etologia Relazionale® e fondatrice di Eat Clean Italy (SOS Pet Cookies), che ci ha parlato della sua bella esperienza nel network di Armonie Animali®:

Il mondo olistico legato agli animali è immenso.
Comprende molteplici figure professionali: veterinari esperti in medicina non convenzionale, animal comunicator, consulenti di fiori di Bach, esperti in pet therapy, educatori cinofili, etologi, ecc.
Tutte queste figure sono accumunate dall’idea che in ogni singolo individuo convivano una parte spirituale e una parte materiale.
Entrambe le parti sono di fondamentale importanza per il benessere dei soggetti e in questa ottica, ogni individuo è il risultato della sinergia tra l’ambiente, il corpo, la qualità delle relazioni, la mente e le emozioni che si provano.
Come è facile immaginare, un argomento così vasto contiene una quantità di informazioni immensa e questo implica una doppia difficoltà, una per i professionisti ed una per gli utenti finali. Da una parte, non tutti gli operatori olistici hanno un approccio consapevole e non tutti sono mossi dagli stessi principi di rispetto e gratitudine. Dall’altro, per gli utenti finali, è molto difficile capire quali informazioni sono veritiere e quali invece più grossolane. Questa situazione genera tra i professionisti la sensazione di solitudine e tra gli utenti finali, tanta confusione.
In questa attuale situazione, così complessa, non è facile trovare i propri simili e non è facile trovare un “marchio di garanzia” che assicuri la veridicità di ciò che viene divulgato. Per questi motivi, quando circa un anno fa sono entrata in contatto con Armonie Animali, ho sentito di aver trovato una realtà differente. A settembre del 2018 l’associazione aveva organizzato il “1 Convegno di Floriterapia per gli Anima-li”. Ricordo che quando me ne parò il mio veterinario ne fui subito attratta! Durante quella occasione conobbi tantissimi professionisti che approcciano al settore del Benessere Anima-le con innovazione, collaborando per generare benessere umano, animale e ambientale, promuovendo nuovi modelli di relazione con il proprio animale, partendo dalla MNC (medicina non convenzionale) applicata agli animali, passando per la permacultura, un sistema integrato ed evoluto di coltivazione. Non mi sembrava vero!
All’interno del gruppo ho trovato la conferma al mio sentire: ho sentito che il mio modo di vedere la vita, il modo di osservare la relazione umana con gli animali, il senso della loro presenza nella nostra vita non era più solo una mia interpretazione, ma una filosofia di pensiero che accomunava decine e decine di professionisti.

Così, spinta da un senso di appartenenza e da una grande eccitazione per il progetto “Armonie Animali”, ho continuato a seguire le loro attività e a settembre di quest’anno (2019), ho partecipato come sponsor al convegno “Anima-li e crescita interiore”, dedicato interamente agli Interventi Assistiti con gli Anima-li (Pet Therapy). Il tema centrale era il valore terapeutico della relazione autentica con gli animali e il rispetto dell’etica e delle reciproche individualità coinvolte negli interventi. È stato molto emozionante poter constatare come, anche l’ambito degli IAA non prescinda dalla visione sistemica in cui il benessere viene garantito a tutti gli attori della terapia (animali o umani che siano). Da qualche anno poi, durante gli incontri trai soci, Armonie Animale si avvale di una figura professionale davvero fantastica: il facilitatore. Il compito di un facilitatore è quello di aiutare il gruppo a gestire i vari processi di creazione e decisionali in modo che le differenze tra i vari componenti non diventino motivo di litigio ma punti di forza. Grazie alla facilitazione, da ogni scambio nasce una idea, un valore aggiunto che porta un miglioramento al processo creativo. E tutto questo avviene in modo armonico, in vero “Armonie Animali Style”!
Grazie a Tara, l’associazione che ha facilitato il nostro incontro, abbiamo stabilito nuove linee guida, focalizzato obiettivi e azioni futuri, è stata favorita la relazione tra i membri del gruppo e si è creata una interazione sempre costruttiva e di grande crescita personale. La Facilitazione è l’arte di aiutare i gruppi a gestire gli incontri in modo efficace, piacevole e partecipativo, favorendo quindi il raggiungimento degli obiettivi e l’inclusione di ognuno nel gruppo. Tutti noi abbiamo l’esperienza di incontri o riunioni lunghe e frustranti perlopiù inconcludenti, inutilmente conflittuali o, dove, con estenuanti  pretestuose formalità, solo alcuni decidono escludendo i più da queste decisioni. È davvero molto stancante e frustrante quando ci si incaglia in inutili discussioni basate solo su visioni egoiche e guerrigliere. Armonie Animali ha riunito persone con la stessa visione della vita, con la stessa dedizione alla crescita personale. Tara ci ha aiutato a mettere in evidenza i valori che accomunano tutti noi soci, creando un ambiente familiare accogliente e inclusivo, in cui potersi confrontare e crescere senza paura.
Il che, in questi tempi così bellici, non è affatto scontato.

Maria Grazia Roggio