Evento a Forlì

Presso la Sala Conferenze del Foro Boario, mercoledì 24 aprile alle ore 21, l’Associazione per lo Studio della Psicologia e delle Neuroscienze Gian Mario Balzarini propone l’incontro con un’insolita figura di naturalista e studiosa di scienze biologiche, definita “una sciamana del nostro tempo”, che raramente si mostra in pubblico, un’ex-informatica che a trentacinque anni ha cambiato radicalmente vita.
La Dott.ssa Myriam Jael Riboldi, seguendo le proprie inclinazioni, si è trasferita da Milano all’Appennino Parmense, per aprire un’azienda agricola, “Cascina Myriam”- nella quale convive con circa centoventi animali di numerose specie diverse – e la Scuola di Etologia Relazionale®. Tutti gli abitanti della Cascina hanno un nome proprio , perché “ciascuno di loro ha una sua personalità -spiega Myriam- non è assolutamente vero che i gatti e i cani siano gli unici animali ad avere cognitività ed emotività.”